sistema informativo bancario integrato banking system gestione patrimoniale privata
The leading banking software by

ERI - Responsabilità sociale d'impresa (RSI)

Responsabilità sociale d’impresa (RSI)

  1. Introduzione
  2. ERI Bancaire applica una politica di Responsabilità sociale d'impresa (RSI).

  3. Diritti dell'Uomo
  4. Definizione

    ERI Bancaire rispetta i Diritti dell'Uomo conformemente agli standard internazionali, che comprendono la Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo, così come tutta la legislazione locale dei paesi in cui  ERI Bancaire opera.

    I valori protetti dai diritti dell'Uomo in materia di pubblicità ricadono principalmente nelle seguenti categorie:

    • integrità morale e prestigio sociale, compresi in particolar modo sentimenti, rispetto, dignità e reputazione professionale
    • libertà individuali, tra cui in particolare la libertà di parola, la libertà di coscienza, la libertà di orientamento sessuale e il diritto alla diversità
    • la sfera privata, che comprende la privacy personale, ossia le azioni che gli individui desiderano tenere riservate, nonché la vita privata, ossia gli eventi che un individuo sceglie di condividere con un gruppo relativamente ristretto di persone, indipendentemente dal fatto che tali eventi siano collegati all'occupazione dell'individuo.
  5. Lotta alla corruzione
  6. Definizione

    ERI Bancaire si adegua e rispetta le Leggi, le Disposizioni e le Regolamentazioni di tutti i paesi nei quali opera, in particolare le Leggi Anti-Corruzione.

    ERI Bancaire non tollera la corruzione in tutte le sue declinazioni, compresi i compensi atti a facilitare la conclusione di affari. ERI Bancaire non offre e non accetta vantaggi nel quadro delle sue relazioni d'affari.

    I dipendenti non sono autorizzati di propore o accettare regali o ad adoperarsi per ottenere o a ricercare garanzie volte a ottenere benefici diretti o indiretti, senza la previa autorizzazione del Management.

  7. Ambiente
  8. Definizione

    ERI Bancaire s'impegna ad agire in maniera responsabile nei confronti dell'ambiente in tutte le sue attività aziendali e a promuovere lo sviluppo sostenibile.

    Energia

    I dispositivi informatici (server, desktop e laptop) vengono sostituiti periodicamente in conformità con le raccomandazioni dei produttori, al fine di beneficiare dei più recenti progressi tecnologici nel campo dell'efficienza energetica.

    Le stampanti sono impostate di default sulla stampa in bianco e nero e fronte-retro, per ridurre il consumo di carta e inchiostro.

    ERI Bancaire ha implementato un toolbox e un database per la condivisione delle informazioni aziendali (applicazione wiki societaria) per favorire la collaborazione basata su risorse elettroniche anziché su documenti cartacei, al fine di ridurre il consumo di carta.

    Riciclaggio

    Ogni scrivania è dotata di un cestino per la cartastraccia. I rifiuti cartacei contenuti in questi cestini vengono raccolti ogni sera e riciclati da un'impresa specializzata.

    Inoltre, nelle mense vengono raccolti e destinati al riciclaggio gli imballaggi in PET, il vetro, le batterie e i rifiuti in alluminio. I dipendenti di ERI Bancaire separano i rifiuti in appositi contenitori per la raccolta differenziata, che vengono poi ritirati dall'amministrazione locale di Vernier.

    Una parte dei toner esauriti viene resa ai produttori. I toner restanti vengono raccolti da un'impresa specializzata e destinati al riciclaggio. 

    I vecchi dispositivi informatici vengono a loro volta ritirati per la separazione e lo smaltimento.

  9. Salute e sicurezza
  10. Definizione

    ERI Bancaire s'impegna a tutelare la salute e la sicurezza dei suoi dipendenti sul posto di lavoro.

    Le misure adottate da ERI Bancaire per promuovere la salute e la sicurezza sul lavoro ottemperano ai requisiti legislativi vigenti stabiliti nelle direttive della CFSL1.

    I requisiti in materia di MSSL2 contenuti nella direttiva CFSL n. 6508 concernente il ricorso ai medici del lavoro e agli altri specialisti della sicurezza sul lavoro (direttiva MSSL) sono basati sulla Legge federale sull'assicurazione contro gli infortuni e sull'OPI3.
    MSSL sta per ricorso ai "medici del lavoro e agli altri specialisti della sicurezza sul lavoro". La procedura MSSL si richiama ai principali requisiti in materia di salute e sicurezza sul lavoro, in base ai quali è possibile approntare un sistema efficiente per la tutela della salute e della sicurezza.

    Il datore di lavoro deve fare appello a medici del lavoro e a specialisti della sicurezza sul lavoro, se la protezione della salute dei lavoratori e la loro sicurezza lo esigono (OPI, art. 11 a).

    ERI Bancaire annovera tra i suoi dipendenti un funzionario responsabile per la salute e la sicurezza. Tale funzionario valuta i rischi per la salute e la sicurezza dei dipendenti, formula raccomandazioni sulle questioni inerenti la salute e la sicurezza sul lavoro e si adopera affinché i requisiti in materia siano rispettati. È coadiuvato da un assistente nonché da una task force dedicata.

    Nell'edificio sono installate e disponibili diverse attrezzature miranti a proteggere i dipendenti:

    • sistema anti-incendio
    • sistema di allarme per l'evacuazione
    • estintori
    • sistema anti-intrusione
    • telecamere a circuito chiuso e sistema di controllo degli accessi
    • piani di evacuazione degli edifici e un documento intitolato "Que faire en cas d'urgence?", contenente istruzioni in merito alle azioni da intraprendere in caso di emergenza
    • regolari esercitazioni di evacuazione (una volta all'anno).
  11. Investimento nella comunità
  12. Definizione

    ERI Bancaire intraprende attività benefiche a sostegno delle comunità locali e internazionali.

  13. Approvvigionamento professionale
  14. Definizione

    ERI Bancaire s’impegna, nei limiti del possibile e in base alla natura dell’attività aziendale, ad ottemperare alla "GUIDE DES ACHATS PROFESSIONNELS RESPONSABLES"4, redatta in relazione alla "Loi sur l’action publique en vue d’un développement durable (A2 60) Agenda 21"5, ratificata a marzo 2001 dal Grand Conseil de la République et canton de Genève6.

    1 Commissione federale di coordinamento per la sicurezza sul lavoro.

    2Medici del lavoro e altri specialisti della sicurezza sul lavoro.

    3Ordinanza sulla prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali.

    4Guida agli approvvigionamenti responsabili sul posto di lavoro.

    5Legge sull'azione pubblica in vista di uno sviluppo sostenibile.

    6Gran consiglio della Repubblica e del Cantone di Ginevra.

Responsabilità sociale d'impresa